Announcement

Collapse
No announcement yet.

zeovit e vasche in maturazione

Collapse
X
 
  • Filter
  • Time
  • Show
Clear All
new posts

  • zeovit e vasche in maturazione

    Ciao a tutti gli appassionati di questo interessantissimo forum...questo è il mio primo post!
    Ero intenzionato ad avviare la nuova vasca col sistema zeovit base in dosi ridotte sin dal primo giorno di introduzione delle rocce vive che dovrò spurgare o come minimo far maturare...ma ho recentemente letto in un altro post che sarebbe meglio aspettare qualche mesetto prima di partire con lo zeovit...mi chiedevo il perchè sia opportuno aspettare così tanto...
    Prevedo in fase di maturazione inevitabili picchi di ammoniaca...la zeolite non dovrebbe contribuire seppur in minima parte ad assorbirla??? la coltura batterica (Zeobak) e lo zeostart perchè non dovrebbero andar bene già in fase di spurgo? Posso solo concordare che in questa fase di altri integratori della linea Zeovit (es. zeofood, zeospur etc.) si possa fare anche a meno.
    Un grazie a chi risolverà con chiarezza il mio dubbio...

    Luca

  • #2
    i grandi di zeovit,dicono che he meglio partire subito con zeovit,si accorciano i tempi di maturazione,ma io mi ritengo ala vecchia maniera,cioe sono ataccato alle tradizioni

    ciao da blureff

    Comment


    • #3
      Io sono passato allo zeovit dopo 3 mesi dalla partenza, se tornassi indietro inizierei da subito, come lo stesso Pohl (mannaggia) mi consigliò a Norimberga.

      Vantaggi: non fai alzare per nulla ammoniaca, nitriti, nitrati, fosfati, dopo 1-2 settimane ci metti gli animali. Non far alzare i nutrienti aiuta a "tirar via" tutto lo sporco dalle rocce vive.
      Alessandro

      Comment


      • #4
        Io ho iniziato da subito e dopo 2 settimane NO3 non misurabili e PO4 0.02 (misurati con fotometro Hanna), che dire ....... inizia da subito con il metodo e non te ne pentirai la vasca ti maturerà moooolto + velocemente.

        Ciao
        Myreef

        Comment


        • #5
          Parlando con Pohl, ieri sera, lui dice:

          Subito zeovit, subito 8-9 ore di luce da 24 dopo aver inserito le rocce!
          Bye bye

          Tank: 100x60x50, Light: 2x250W 10.000K, Skimmer: Lgs600, Ca reactor: Lgr1400 Tunze 2x Stream 6000 ZEOlith Reactor: Grotech

          Comment


          • #6
            Grazie a tutti del contributo. Partirò da subito con lo zeovit! Per la luce, pur fidandomi dell'esperienza di Pohl, preferisco andarci un po' più cauto. Parto da subito con l'illuminazione via T5 (3-4 ore al dì giusto per la curiosità di vedere cosa spunta fuori dalle rocce...). Quando vedrò che nitriti, nitrati e fosfati si saranno abbattuti, inizierò ad illuminare la vasca 2-3 ore al giorno con le hqi per arrivare nel giro di 3-4 settimane al ciclo di luce completo (8 ore di hqi e 10 ore di T5)... e all'inserimento dei primi organismi alghivori e detritivori.
            Questa è la tabella di marcia che ho preventivato...ma potrà subire dei cambiamenti a seconda della qualità e della freschezza delle rocce che troverò...
            Una curiosità che mi rimane è la seguente: c'è chi come Calfo (e io concordo con lui...) reputa sia necessario in fase di maturazione effettuare cambi significativi di acqua per diluire i nutrienti in eccesso e mantenere adeguati i livelli di calcio (sempre che il sale che si usa ne sia ricco...) e invece c'è chi sconsiglia di effettuare cambi per non compromettere la già esigua fauna batterica... Voi cosa ne pensate? Pohl e **** come la pensano?
            Sono felice di aver trovato un forum dove risponde solo gente esperta, appassionata e competente!!!
            Grazie!

            luca

            Comment


            • #7
              Io se tutto va bene parto con la mia zeovit domenica, faccio tutto come Pohl consiglia!
              Luce subito, zeolite subito, eccc. ec... vediamo che succede!
              Niente Rowaphos, e dopo 8-10gg. dentro le acro... valori permettendo!!!

              Speriamo bene!
              Bye bye

              Tank: 100x60x50, Light: 2x250W 10.000K, Skimmer: Lgs600, Ca reactor: Lgr1400 Tunze 2x Stream 6000 ZEOlith Reactor: Grotech

              Comment


              • #8
                gia che siamo in tema io ho avviato la vasca con zeolite il 15gennaio
                ora ho solo qualche fosfato di troppo
                avevo un negoziante delinquente che mi aveva dato acqua con fosfati molto alti e nonostante tutto ora li tengo a 0,03
                approfitto del post per sapere se secondo voi posso inserire uno zebrasoma flavescent con questi valori
                nitriti 0,01-nitrati assenti-fosfati 0,03 kh 11 ca 440 mg 1300
                ciao ale
                tank 120*70*60

                lighting:ati powermodule 10x54watt
                skimmer:vertex alpha cone 200
                rcalcium reactor:lgr1400
                water circulation:2x vortech mp40w
                all tanks is controlled by aquatronica system

                Comment


                • #9
                  x lucayale: da quello che ho consociuto di questo metodo e dei pareri che danno AG e TP ti posso dire che ti consiglierebbero di effettuare i cambi parziali previsti dal metodo (5% una volta a settimana).

                  x alex84: io inserirei lo zebrasoma. Monitora poi i valori.

                  Ciao

                  Mat

                  Comment

                  Working...
                  X